venerdì 11 ottobre 2013

PAVIA. Incontro sul Protocollo di Visita per la Diagnosi del Cavo Orale.

Quanto è ancora elevata la mortalità per il tumore alle VADS (le vie aeree digestive superiori)? Chi e come può intervenire per salvare una vita?
Su questi interrogativi e le possibili risposte verte l’incontro che vedrà come relatore la Dottoressa Francesca Romana Nardelli e che si terrà il 12 novembre prossimo alle ore 20,30 nella sede della Francodental (via Piermarini, 2 – Pavia) organizzatore dell’incontro in collaborazione con ANDIPavia, una serata ad ingresso gratuito e preceduta da un aperitivo.
Tema dell’incontro sarà il Protocollo di Visita per la Diagnosi Precoce del Cavo Orale. In pratica verrà proposto e analizzato il protocollo di visite che, tramite anamnesi, esame obiettivo, palpazione ed esame clinico ed impiego di “VELscope” permette che in pochi minuti si possa effettuare una diagnosi precoce utile a salvare una vita.
E trattandosi di tumore del cavo orale molto frequente, essendo di natura epiteliale può comparire in qualsiasi punto della bocca. E’ una neoplasia capace di diffondersi per via linfatica ed ematica metastatizzando nell’arco di pochi mesi.
Un tumore particolarmente aggressivo, la cui mortalità è rimasta invariata in 20 anni; occorre quindi fare prevenzione e l’odontoiatra, che è la figura di riferimento per il paziente, deve sapere e potere intercettare per tempo quelle lesioni che appaiono sospette anche avvalendosi del supporto di ausili tecnologici.
Il fattore tempo, la competenza e la strumentazione idonea possono essere determinanti quindi per salvare una vita.
La Dottoressa Francesca Romana Nardelli che provvederà alla presentazione e alla spiegazione di questo protocollo, ha iniziato la sua carriera come igienista dentale nel 1992 lavorando per 15 anni con il Dottor Giano Ricci di Firenze. Nel 2003 si è laureata in Odontoiatria e Protesi Dentaria presso l’Università degli Studi di Firenze. Ha partecipato alla stesura di molti articoli scientifici ed è stata relatrice in convegni nazionali ed internazionali. Attualmente è titolare di uno studio dentistico in cui si occupa di odontoiatria generale con particolare interesse per la parodontologia, la conservativa, la pedodonzia e la sedazione cosciente.

Per informazioni e per prenotazioni (i posti che sono limitati) telefonare allo 0382472281 o scrivere ad info@francodental.it